MAGENTA NOSTRA - Marzo 2020

1 MAGENTA NOSTRA ANNO XXIX - N. 2 - MARZO 2020 Direz. Redazione: 20013 Magenta - via 4 Giugno 80 tel./fax 02 97291515 INTERNET: www.prolocomagenta.org E-MAIL: info@prolocomagenta.org Direttore responsabile: Oliviero Trezzi Aut. Trib. Milano n. 602 del 9-11-’92 Stampa: dodicimila copie - mensile Punti di distribuzione: L’Edicola del cortile di Carlo Oldani, via S. Caterina 31/33 - Circolo Daniele, Pontevecchio - Panificio Franchino, via Novara, 33 - Mazzucchelli, via Mentana, 11 - Il Segnalibro, via Roma, 87 - La Memoria del Mondo, Galleria dei Portici - Foto Cattaneo, via del Carso, 33 - Cartoleria Arte Mia, via Dante, 29 - Biblioteca Comunale, via Fornaroli - Giornalaio Boschetti (IPER) - Ist. Madri Canossiane - Caffè dei Portici, via Mazzini - Bar The Rose, via Pusterla - Casa di riposo don Cuni - Cicli Chiodini, via Melzi - Bersaglieri, via Matteotti - Alpini, via Milano - Circolo Banda Civica, via Melzi - CinemateatroNuovo - Teatro Lirico - Cartoleria Posteria, via Garibaldi, 12 - Caffè Maino, Piazza Liberazione - Edicola del Borgo, via De Medici, 4 Pontenuovo, Bar Sivas Galleria Giardini. GLI AVVENIMENTI DI PRO LOCO MAGENTA ANCHE SU DOMENICA 23… …scrivo queste note mentre in sottofondo dalla TV mi arrivano le notizie relative al dif- fondersi anche da noi del Coronavirus: interi paesi in quarantena, sospensione di ogni oc- casione d’assembramento di persone come partite di calcio e spettacoli teatrali, chiusura delle scuole… Laura Antonielli, solerte segretaria di UM, mi trasmette via WhatsApp l’ordinanza del Presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana: fino a nuovo provvedimento sono sospese anche le attività come quelle dell’U- niversità del Magentino; così la lezione di lu- nedì 23 è rinviata a data da destinarsi. Pecca- to, il corso in svolgimento (Europa ieri e oggi) si sta rivelando di grande interesse e dopo le magistrali lezioni del Prof. Alfredo Lucioni (Carlo Magno, la prima idea d’Europa) e della Prof.ssa Anna Maria Ripetti (Il Monachesimo Benedettino costruisce l’Europa), la Prof.ssa Silvia Minardi -domani- ci avrebbe parlato delle ‘Lingue e culture nel progetto europeo’! Peccato. Ma certo passerà e la recupereremo. Fate attenzione alle date e agli appuntamenti che segnaliamo all’interno: magari verificate- ne prima l’eventuale conferma. Intanto, cancello l’inizio del mio articolo: il 14 febbraio sono ripartiti da Magenta i ragazzi del Collège “Fontreyne” di Gap (Francia) che sono stati ospiti degli alunni dell’Istituto “Car- lo Fontana”. Venerdì 20 erano a Magenta i docenti del “progetto Erasmus+”, progetto nel quale an- che la Pro Loco Magenta cooperò in qualità di partner italiano credendo moltissimo in questi importanti occasioni del processo di costruzione dell’Europa di domani. Che sarà tanto più rilevante quanto più significativa- mente inciderà sulla formazione dei giovani, cioè dai futuri cittadini ‘europei’. Ne siamo convinti sostenitori ed orgogliosi iniziatori di interventi così finalizzati, tanto che già nel lontano 1994-95 fu nostra l’iniziativa di uno scambio culturale tra ragazzi francesi e nostri studenti. Che si recarono in Francia -ad Epi- nac- ricevuti dall’allora sindaco Patrik De Fon- taine con cui, dal 1993, la pro Loco Magenta ha intessuto intensi ed amicali rapporti sulla scia della storia (…Epinac è il paese dove è ubicato il castello che fu di Patrice de Mac Mahon, fatto duca di Magenta dopo la vittoria nella battaglia del 1859, che, come si ricorda sul fusto del monumento all’Ossario, morì nel 1893 e dunque nel 1993, centenario della morte del Maresciallo -che poi diventò anche Presidente della Repubblica Francese-, fummo presenti in prima linea alla comme- morazione funebre tenuta a Sully, frazione di Epinac, proprio da Patrik…). Scusate, mi sono assai dilungato, ma l’oc- casione lo meritava, non è solo per la dol- cezza del ricordo. Rende ragione del nostro insistere su ‘quel’ pezzo di storia transitato da queste parti: Magenta quello ha, e lun- gi da farne un revival guerrafondaio, lo usa per richiamare attenzione, come biglietto di presentazione, utile per allacciare rapporti. Come appunto avvenne. E in tema di rapporti umani, cambiando de- Gli studenti di: collège “Fontreyne” di Gap, istituto “Carlo Fontana”, scuola media “F. Baracca” e scuola media “Don Milani” di Robecco.

RkJQdWJsaXNoZXIy OTE3NQ==